Omelie

Omelie, commenti e riflessioni a partire dalla Parola di Dio della Liturgia di ogni giorno.

Omelie feriali

Dov’è il tuo tesoro là sarà il tuo cuore

Commento al vangelo di venerdì 21 giugno 2024

Il più infallibile quesito per far verità sulla nostra vita è proprio questo: «dove hai messo il tuo tesoro?» E, quindi, «dove hai messo il tuo cuore?»

Omelie feriali

La vita ha senso se si consuma

Omelia per giovedì 20 giugno 2024

Il senso della vita non è far parlare di sé, magari anche dopo la nostra morte, ma illuminare chi ci sta attorno, consumandoci come una candela fino alla fine.

Omelie feriali

L’autenticità non è il fine, ma un mezzo

Omelia per mercoledì 19 giugno 2024

Per essere cristiani autentici non basta «non farsi vedere»: occorre confrontarsi in ogni cosa col Padre, che vede e aiuta a capire l’intimità del cuore.

Omelie per le feste dei Santi

Come una madre, come un padre

Omelia per martedì 18 giugno 2024 - S. Gregorio Barbarigo

Il vero pastore della Chiesa non dà solo la vita per le pecore, ma le tratta con amorevolezza, come fanno una madre e un padre coi loro figli.

Omelie feriali

Hai fatto peccare il popolo

Omelia per martedì 18 giugno 2024

Se tutti possiamo condizionarci a vicenda nel fare il bene o nel peccare, la responsabilità di chi ha un compito educativo è molto più grave.

Omelie feriali

Indignarsi non è sufficiente

Omelia per lunedì 17 giugno 2024

Le ingiustizie raccontate dalla Parola di Dio non servono a farci indignare, ma ci invitano a estirpare anzitutto da noi stessi le radici del male.

Omelie feriali

Trasformare la nostalgia in libertà

Omelia per sabato 15 giugno 2024

Nelle piccole o grandi scelte della vita, impariamo da Eliseo a trasformare ciò che potrebbe essere una zavorra di nostalgia in dono e offerta di sé.