Argomento: amore

Contenuti che riguardano l’argomento “amore”

L’essenziale è invisibile agli occhi |
Domenica di Pasqua

L'essenziale è invisibile agli occhi

Ho scelto come titolo di questa riflessione una famosissima frase de Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry perché trovo incredibile che la testimonianza della verità della Risurrezione venga resa – in apparenza – senza prova alcuna, anzi, in flagrante assenza del “corpo del reato”. Mi si perdoni il linguaggio e il paragone da polizia scientifica, ma… mi sono chiesto: la Liturgia (e gli Evangelisti in primis) non potevano narrarci subito dell’incontro col Risorto, almeno la notte e il giorno di Pasqua? Sia il vangelo della Veglia (cfr Mc 16,1-7), sia quello del mattino di Pasqua hanno in comune un assente illustre: Gesù…

Continua a leggere →

Per me! |
Venerdì Santo, nella Passione del Signore

Gesù è morto in croce per me!

Oggi, dopo l’ascolto della Passione di Gesù, dopo aver vissuto la celebrazione intensa del Suo dono totale per noi, non mi sento di proporre altra meditazione se non la contemplazione infinita dell’Amore Crocifisso. È ciò che anche la Chiesa ci invita a fare in questi due giorni di silenzio, nei quali siamo privati dello Sposo e della celebrazione della Sua presenza Eucaristica. C’è una canzone del Gen Rosso di tantissimi anni fa che mi fa piangere di commozione ogni volta che la ascolto, e mi fa comprendere nel profondo l’immensità dell’Amore di Dio per me. Vi riporto prima il testo…

Continua a leggere →

Da che dipende? |
30ª Domenica del Tempo Ordinario (A)

dipende tutto a chi ti sei appeso

Come nel brano di domenica scorsa, la domanda posta a Gesù ha un fine maligno, ma Lui la sa trasformare in occasione di catechesi, per i suoi detrattori di allora e anche per noi oggi.
Anche questa volta Gesù non si limita a rispondere in modo astuto e intelligente, ma invita ad allargare gli orizzonti, a cambiare prospettiva, a considerare le cose dal punto di vista di Dio.

Continua a leggere →

4 in matematica |
24ª Domenica del Tempo Ordinario (A)

4 in matematica

Ho già commentato il brano di vangelo di questa domenica in un giorno feriale di marzo, durante il terribile periodo di quarantena per la pandemia, perciò rimando anzitutto alla prima parte di quella riflessione, senza ripetermi qui (v. Di più di “di più”, 17 marzo 2020).
Allora facevo leva sui numeri, ma oggi vorrei abbandonarli subito, perché credo che al Signore non piacciono un granché.

Continua a leggere →