Argomento: annuncio

Contenuti che riguardano l’argomento “annuncio”

A due a due. 15ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

a due a due

Non era andata un granché bene l’esperienza di predicazione a Nazaret (l’abbiamo ascoltato domenica scorsa)… e se c’era rimasto male Gesù, sicuramente non ne saranno stati entusiasti nemmeno i suoi discepoli. Dalle “stelle” e dall’euforia di Cafarnao erano precipitati nelle “stalle” di Nazaret, nel rifiuto, nel pregiudizio, nella maldicenza. Proviamo ad immedesimarci: subito dopo quel clamoroso flop, con che spirito avranno accolto i Dodici l’invio in missione? E noi – al posto loro – saremmo partiti?

Continua a leggere →

I segni di chi crede. Ascensione del Signore (B)

I segni che accompagnano quelli che credono

Scrivo queste righe di riflessione col cuore appesantito dalle angosciose notizie che arrivano da Gaza, e mi chiedo se quella terra dalla quale duemila anni fa si staccarono i piedi di Gesù sotto gli occhi dei suoi discepoli si possa ancora chiamare “Santa”… Persino le frasi della prima lettura mi suonano sinistre, lugubri: «ordinò loro di non allontanarsi da Gerusalemme, ma di attendere l’adempimento della promessa…»; «Signore, è questo il tempo nel quale ricostituirai il regno per Israele?»; «Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo?»

Continua a leggere →

Un’epidemia da non fermare. 2ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

l'annuncio di fede è contagioso come un'epidemia

Siamo tornati nel Tempo Ordinario, ma la Liturgia ci ribadisce subito che – quando c’è di mezzo il Signore – nulla è più straordinario del nostro quotidiano, e le pagine della Scrittura che ci sono offerte in questa seconda domenica ne sono la conferma: cosa c’è di più unico e straordinario (per un credente) del primo incontro con il Signore? La vocazione del piccolo Samuele nella prima lettura e quella dei primi discepoli nel vangelo sono pagine di assoluto splendore, nelle quali specchiarsi e rileggere la propria esperienza.

Continua a leggere →

Dio ci ama, tutti. Natale del Signore 2020

Dio ci ama

Ci si scambiano tanti regali a Natale… magari quest’anno un po’ meno, a causa dell’ennesimo lockdown per la pandemia. Ce ne fa tanti anche il Signore (e non solo a Natale), ma forse non ce ne accorgiamo, perché sono cose che diamo per scontate. Eppure non lo sono…
Pensate – ad esempio – alla salute: in un anno come questo cosa c’è di meno scontato della salute? Eppure quanti di noi ringraziano il Signore di non essersi ammalati di Coronavirus? O di esserne guariti?

Continua a leggere →

Il titolo della nostra vita. 2ª Domenica di Avvento (B)

Il titolo del vangelo di Marco

Per due domeniche cammineremo assieme a Giovanni il battezzatore, un “monumento” della fede, ma non possiamo parlare subito del Battista senza prima lasciarci “trafiggere” dall’inizio del brano evangelico di oggi. Ci vengono proposti i primi otto versetti del Vangelo di Marco (che ci guiderà per molte delle domeniche di questo nuovo anno liturgico del Ciclo “B”), e il primo versetto è il titolo del libretto stesso.

Continua a leggere →

A vele spiegate. 21 dicembre – Novena di Natale 5

a vele spiegate

Cosa avreste fatto voi nei panni di Maria? Dite la verità! Non sareste rimasti “intontiti” dopo un’esperienza così travolgente? Non vi sareste presi a pizzicotti per verificare di non aver avuto un sogno o un’allucinazione? E – una volta preso atto che era tutto vero – non vi sareste persi nel fantasticare (in un misto tra esaltazione e timore) sul vostro futuro? E poi – scendendo coi piedi per terra – cosa avrebbe consigliato una mamma alla figlia adolescente che rimane incinta (per di più di un bambino così particolare e “da custodire con cura”)?

Continua a leggere →