…per soldi. Quanto vale la vita umana?

Uccidere per soldi

Credevo di poter vivere una giornata luminosa e gioiosa oggi, memoria di San Filippo Neri, il mio Santo preferito, il santo della gioia, e invece scrivo con il cuore letteralmente schiacciato… Proprio dopo le mie preghiere mattutine – infatti – ho ricevuto l’ennesima conferma di quanto l’uomo sia malvagio: la prima notizia che ho letto aprendo il cellulare (riguardante la tragedia della funivia del Mottarone) è l’ennesima conferma a quanto ormai sappiamo: il denaro acceca gli occhi e il cuore dell’uomo. Non si tratterebbe di fatalità, né di errore umano, ma di cosciente e volontaria manomissione…

Continua a leggere →