Argomento: Padre

Contenuti che riguardano l’argomento “Padre”

Cosa possiamo chiedere a Dio? 29ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

Ma cosa mi tocca sentire?!

Avete presente quel meme che ha preso il nome di facepalm? (se così non fosse, guardate l’immagine di copertina di questa omelia e cercate su Wikipedia le parole meme e facepalm).
Ecco: se volessimo rendere ridicolo il brano di vangelo di questa domenica e immaginarci la reazione di Gesù davanti alla richiesta di Giacomo e Giovanni, dovremmo immaginarcelo proprio così: con la mano sul viso, in segno di disperazione. Al posto Suo, io avrei risposto – spazientito – con la classica domanda…

Continua a leggere →

Dio ti vede! …no, ti sorveglia. Riconoscere Dio come Padre Buono

Dio ti vede! No, ti sorveglia

Al giorno d’oggi Dio è assimilato al “Grande Fratello”, un “impiccione” che ci tiene d’occhio ed entra nei meandri più segreti e intimi della nostra vita. Se abbiamo questa immagine di Dio è dura credere. Questo non è un Padre, ma un padrone, un controllore esigente e inflessibile. Ma Gesù ci ha chiesto di tornare ad essere come i bambini proprio per tornare a sentire Dio come un Padre, un papà, amorevole e attento, così che i loro bambini non si facciano male, e – una volta cresciuti – non facciano del male a nessuno.

Continua a leggere →

Chiamati a diventare padri. 24ª Domenica del Tempo Ordinario (C)

diventare padri

Essere perfetti come il Padre celeste passa attraverso l’essere anzitutto padre. Solo chi è davvero padre (o madre) può cercare di entrare nel cuore di Dio e capire cosa lo spinga ad amarci così, senza misura. La misericordia è una qualità tipicamente divina, che solo diventando genitori (ovvero “generatori di vita”) si può sperimentare dalla parte di chi dona. Non potremo mai capire e accettare la misericordia di Dio da figli perdonati se prima non diventeremo padri e madri che amano senza misura. Per sentirci figli di quel Padre che è Dio dobbiamo crescere fino a diventare padri e madri al modo di Dio.

Continua a leggere →