Argomento: conversione

Contenuti che riguardano l’argomento “conversione”

Diamoci un taglio! 26ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

Diamoci un taglio!

Proprio non ci siamo: i discepoli non ne indovinano una (e noi con loro). Domenica scorsa li abbiamo visti litigare su chi fosse il più grande, e – di conseguenza – prendersi una bella lezione di umiltà da parte di Gesù. Oggi, li troviamo a pretendere di distribuire “patentini” di abilitazione al discepolato e a spiegare al Maestro quali sono le “regole di ingaggio” (ovvero: la necessaria appartenenza alla cerchia ristretta degli “adepti”). Tra l’altro, ci troviamo di fronte all’ennesima figuraccia, perché questa “entrata”…

Continua a leggere →

Dentro o fuori? 22ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

Dentro o fuori di sé?

Dopo diverse domeniche trascorse ad ascoltare il sesto capitolo del vangelo di Giovanni, torniamo a leggere il nostro caro Marco. Il tema del testo evangelico che ci viene offerto dalla Liturgia di oggi è la contrapposizione tra interiorità ed esteriorità, tra sostanza e apparenza. L’evangelista scrive alla comunità di Roma, a gente che non appartiene alla cultura ebraica, e quindi sente la necessità di contestualizzare la situazione, facendo una lunga parentesi per accennare alle complicate usanze…

Continua a leggere →

C’è notte e notte. 4ª Domenica di Quaresima (B)

C'è notte e notte...

Il primo passo di questa Quaresima ci ha portati nel deserto, luogo della solitudine, dell’essenzialità e della nostra fragilità… ma anche e soprattutto dell’intimità cuore a cuore con Dio. Il secondo passo ci ha fatti salire sul Monte della Trasfigurazione, per contemplare faccia a faccia il vero volto di Dio, Colui che non pretende nulla, ma tutto dà. Il terzo ci ha fatti entrare nel Tempio che è il nostro cuore, per operare la necessaria purificazione da tutte le immagini sbagliate che ci facciamo di Dio. Oggi siamo in compagnia di Nicodemo…

Continua a leggere →

Dieci Parole. 3ª Domenica di Quaresima (B)

Dieci Parole di Vita

Il brano evangelico di oggi inizia quasi ricordandoci quanto il tempo corra veloce (se mai ce ne fosse bisogno): «Si avvicinava la Pasqua dei Giudei…». Tra meno di un mese sarà Pasqua anche per noi, e – se il Signore ce lo concederà – potremo rivivere solennemente i grandi misteri della nostra Salvezza. Ma – per adesso – siamo ancora in cammino, e abbiamo ancora dei passi importanti da fare…

Continua a leggere →

Polvere ne abbiamo? Mercoledì delle Ceneri

Polvere ne abbiamo?

Sono due anni che non viviamo questo rito penitenziale: l’anno scorso eravamo giusto al terzo giorno di lockdown in Lombardia, una serrata che credevamo di breve durata e invece ci ha tenuti a digiuno eucaristico fino al 18 maggio 2020. Quest’anno sembra che – tra le tante disposizioni igieniche – possiamo invece iniziare la Santa Quaresima (ma stiamo col fiato sospeso, sperando che le nuove varianti del Covid-19 non ci facciano ripiombare presto nell’incubo dell’anno scorso).

Continua a leggere →

Sorella malattia. 5ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

La malattia come luogo della presenza di Dio

Il tema centrale che la Parola di Dio ci consegna in questa domenica è la malattia, guardata da diversi punti di vista: quello dell’ammalato, quello di Dio e quello del credente. Leggiamo infatti nell’Orazione Colletta (quella che precede l’ascolto delle letture, e si chiama così proprio perché ha lo scopo di raccogliere tutti assieme i temi sui quali siamo invitati a metterci in ascolto): «O Padre, che con amorevole cura ti accosti all’umanità sofferente e la unisci alla Pasqua del tuo Figlio, insegnaci a condividere con i fratelli il mistero del dolore…

Continua a leggere →

Conversione è fede. 3ª Domenica del Tempo Ordinario (B) – “della Parola di Dio”

Conversione è credere alla Parola di Dio

Per il secondo anno celebriamo in questa 3ª Domenica del Tempo Ordinario la “Domenica della Parola di Dio”, voluta e istituita da Papa Francesco con la lettera apostolica Aperuit illis. Non è che la Parola di Dio debba essere messa al centro solo in questa occasione, anzi: il fatto di aver dedicato una specifica domenica a questa attenzione ne ribadisce l’importanza per la vita quotidiana.

Continua a leggere →

Un’epidemia da non fermare. 2ª Domenica del Tempo Ordinario (B)

l'annuncio di fede è contagioso come un'epidemia

Siamo tornati nel Tempo Ordinario, ma la Liturgia ci ribadisce subito che – quando c’è di mezzo il Signore – nulla è più straordinario del nostro quotidiano, e le pagine della Scrittura che ci sono offerte in questa seconda domenica ne sono la conferma: cosa c’è di più unico e straordinario (per un credente) del primo incontro con il Signore? La vocazione del piccolo Samuele nella prima lettura e quella dei primi discepoli nel vangelo sono pagine di assoluto splendore, nelle quali specchiarsi e rileggere la propria esperienza.

Continua a leggere →

Spirito, acqua e sangue. Battesimo del Signore (B)

sangue e acqua

La Festa del Battesimo del Signore (che – come ricordavo già l’anno scorso – chiude il Tempo di Natale e apre il Tempo Ordinario) è anche la festa del nostro Battesimo, e l’occasione per farci riflettere sull’importanza di questo Sacramento per la nostra vita cristiana. L’usanza di compiere gesti rituali di purificazione è ben antica, senz’altro antecedente al Battista…

Continua a leggere →

Il titolo della nostra vita. 2ª Domenica di Avvento (B)

Il titolo del vangelo di Marco

Per due domeniche cammineremo assieme a Giovanni il battezzatore, un “monumento” della fede, ma non possiamo parlare subito del Battista senza prima lasciarci “trafiggere” dall’inizio del brano evangelico di oggi. Ci vengono proposti i primi otto versetti del Vangelo di Marco (che ci guiderà per molte delle domeniche di questo nuovo anno liturgico del Ciclo “B”), e il primo versetto è il titolo del libretto stesso.

Continua a leggere →